Io ne ho viste cose che voi programmatori non potreste immaginarvi: ho visto progetti prendere il largo e cadere in fiamme sotto i colpi di QA capaci, e ho visto specifiche balenare nel buio alle porte del go live. E tutti quei momenti vogliamo che vadano perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di cambiare. Abbiamo avuto una visione.
- Gente in riunione da ore e la mano di un sovversivo alzarsi nel buio per fare la più rivoluzionaria di tutte le domande: “Perché?“.
- Dati balzare di servizio in servizio in arzigogolate interazioni ed un stolto alzar la mano e chiedere: “Non è più semplice fare così?“.
- Fantasmagoriche ed inutili soluzioni proposte da impudenti fornitori ed un pessimista dire “No, non ci serve”.

Se sei sovversivo, stolto e pessimista sei la persona che stiamo cercando.
Se hai dimenticato più linguaggi di programmazione di quanti i tuoi colleghi ne abbiamo mai imparato sei la persona che stiamo cercando.
Se trovi soddisfazione fisica nel disegnare in un architettura software ben fatta sei la persona che stiamo cercando.
Se invece i bug nel codice ti fanno venire il mal di pancia, letteralmente il mal di pancia, sei la persona che stiamo cercando.
Se ti piace semplificare i processi e coordinare i fornitori per realizzare il migliore software possibile sei la persona che stiamo cercando.
Se hai esperienza nel realizzare piattaforme e-commerce e soluzioni a microservizi sei la persona che stiamo cercando.
Se hai sempre fatto il tifo per i replicanti sei sicuramente la persona che stiamo cercando.

Se vi serve una versione no-sense piena di paroloni di questo annuncio di lavoro la potete trovare qui: https://etiqa-srl.breezy.hr/p/...